Quali sono le proprietà degli oli essenziali?
Cura dei capelli,  Cura della pelle,  Erbe Ayurvediche,  Oli

Quali sono le proprietà degli oli essenziali?

Caro Lettore,

benvenuto nel mio blog! Io sono Veronica Dambr e uso le erbe Ayurvediche per curare i capelli e tingerli in modo totalmente vegano.

A proposito… Sai che ho scritto un libro?

“Tingo i capelli con l’erba, guida pratica all’uso dell’henné e delle erbe tintorie” di Veronica D’Ambrogio

“Tingo i capelli con l’erba, guida pratica all’uso dell’henné e delle erbe tintorie” disponibile su Amazon, Feltrinelli, IBS, libreria universitaria, Mondadori, Rizzoli, Libraccio e altre librerie, sia in formato cartaceo, sia in formato ebook. Clicca qui per prenotare la tua copia.

Oggi parleremo dei diversi oli essenziali che puoi usare per curare pelle e capelli.

Ci sono controindicazioni sull’uso degli oli essenziali?

Si, essi sono la parte più viva e concentrata della pianta e per questo motivo possono scatenare allergie e rossori, infatti vanno sempre diluiti in altre sostanze o composti in quantità minime (10 gocce). Fai attenzione agli occhi, tienili fuori dalla portata dei bambini.

Olio essenziale di tea tree

  • Ha un alto potere antibatterico, antimicotico, antifungino contro micosi delle unghieherpesverruche, pidocchi, infezioni del cavo orale.
  • Rappresenta un valido aiuto in caso di scottature solari o irritazioni da pannolinoinfiammazioni cutanee, alleviare le punture d’insetti.
  • Attenua gli inestetismi cutanei dell’acne.
  • è un eccellente antiforfora ed è un ottimo rimedio contro la caduta dei capelli.

Olio essenziale di lavanda

  • utile in caso di mal di testa, per le affezioni come acne, cicatrici, verruche, ecc.
  • dal punto di vista emotivo calma le condizioni di ansia, valido aiuto per l’insonnia.
  • tratta tutte le malattie da raffreddamento: influenza, tosse, raffreddore, sinusite, catarro
  • ottimo rimedio in caso di ustioni, ferite, piaghe, da sollievo in caso di punture d’insetti, scottature solari, irritazioni causate dalle meduse.
  • da sollievo al cuoio capelluto irritato, ottimo anti-forfora e sebo-regolatore.
  • Agisce contro la caduta dei capelli.

Olio essenziale di menta piperita

  • è un ottimo digestivo, aiuta contro nausea, indigestione e mal d’auto,
  • stimola la concentrazione ed è utile contro la tristezza,
  • disinfetta il cavo orale, combatte l’alitosi,
  • è utile nel caso di presenza di brufoli,
  • è un rimedio contro le punture di insetti,
  • stimola la crescita dei capelli ed è un sebo-regolatore
  • consigliato per capelli sottili, sia secchi che grassi.

Olio essenziale di eucalipto

  • Stimola l’intelletto e facilita la concentrazione,
  • fluidifica il catarro, utile in caso di raffreddore, mal di testa causato da sinusite e tosse,
  • contrasta la caduta dei capelli, li rende più forti, lucidi e morbidi

Olio essenziale di gelsomino

  • Calma la mente e rilassa il corpo
  • è un olio afrodisiaco, agisce contro i dolori mestruali
  • cura la pelle: tonificadistende le rughe e ne previene la formazione, lenisce gli arrossamenti, dermatiti e psoriasi.
  • rafforza e stimola la crescita del capello. La chioma risulterà più folta e lucida.
  • Viene apprezzato dai capelli ricci, perché evita il crespo.

Olio essenziale d’arancio

  • calmante, antidepressivo, digestivo, diuretico, anticellulite,
  • è utile per trattare i disturbi nervosi e l’insonnia,
  • combatte le rughe, contrasta eczemi, cura afte e gengiviti,
  • rallenta l’invecchiamento della pelle e dei capelli,
  • sveglia i follicoli piliferi addormentati, migliora la circolazione sanguigna e la condizione generale del cuoio capelluto, elimina il sebo in eccesso.

Olio essenziale di limone

  • è in grado di contrastare il ristagno dei liquidi, quindi può essere utilizzato nel trattamento della cellulite e delle gambe stanche e pesanti.
  • per le unghie fragili, è possibile sciogliere 1 – 2 gocce di olio essenziale di limone con mezzo cucchiaino di olio di argan,
  • si usa sulla pelle impura affetta da brufoli e punti neri,
  • riesce a schiarire i capelli.

Spero che l’articolo ti sia stato utile,

per qualsiasi dubbio scrivimi in DM su instagram, rispondo sempre.

un abbraccio,

Veronica D.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Questo contenuto è protetto da copyright