Erbe Gialle,  Hennè - Erbe tintorie

Schiarire naturalmente i capelli con la camomilla

Benvenuto nel blog di Veronica Dambr, la tiktoker che usa il cibo per curare pelle e capelli. In questa sezione parleremo delle erbe tintorie e Ayurvediche, usate dalla medicina orientale per far fronte a vari problemi dermatologici e del cuoio capelluto.

Oggi parleremo di una polvere usata per riflessare e schiarire in modo completamente naturale i capelli biondi: la camomilla.

Un metodo per dare bei riflessi dorati alla chioma è quello di miscelare e ripetere più volte nel corso di un mese un trattamento naturalmente schiarente. In questo caso, non ci sarà un cambiamento drastico sulla capigliatura, ma si formeranno riflessi dorati del tutto naturali.

Non schiarisce i capelli in modo aggressivo, cioè portandone via il colore, ma dona una colorazione di tonalità giallo chiaro che va a sovrapporsi al colore naturale della chioma. 

Come si prepara la camomilla?

Decotto

  • 3 cucchiai di fiori di camomilla essiccati o freschi
  • un limone
  • un cucchiaio di aceto di mele

Modo d’uso: fare bollire in un litro d’acqua i fiori (o le bustine) per circa 10 minuti; filtrare il tutto e aggiungere il succo di un limone e un cucchiaio di aceto bianco di mele.

Usa l’infuso sia prima, come impacco, che dopo lo shampoo, per risciacquare un’ultima volta i capelli; asciugare possibilmente al sole, per ottenere un effetto ancora più evidente. Va ripetuto una volta a settimana per ottenere bei riflessi chiari.

Impacco con cassia e camomilla

Ingredienti:
– una confezione di cassia o hennè neutro,
– 3 cucchiai di camomilla,
– un limone

Procedimento e modo d’uso: fai bollire per circa dieci minuti i fiori della camomilla (o le bustine) in un paio di tazze di acqua; mescolare quindi il decotto ottenuto, filtrato dai fiori, con la cassia e il succo di limone, fino ad ottenere un impacco omogeneo e liscio.

Per rendere l’impacco anche nutriente si può aggiungere un cucchiaino di olio di oliva o un po’ di yoghurt, per regalare un biondo ancora più acceso, un cucchiaino di curcuma o uno di zenzero o di rabarbaro o curcuma. Distribuire uniformemente sui capelli e lasciare in posa più a lungo possibile, fino a 12 ore, prima di risciacquare e asciugare.

Spero che l’articolo ti sia stato utile,

per qualsiasi dubbio scrivimi in DM su instagram, rispondo sempre.

un abbraccio,

Veronica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *