Maschere Bio

Le migliori maschere naturali per curare i capelli

Ciao lettore! Rieccoci sul mio blog per parlare, questa volta, di maschere biologiche e naturali per prendersi cura dei propri capelli. Durante gli ultimi mesi, sia su tik tok, sia su instagram, ti ho piacevolmente mostrato quali sono le ricette migliori che uso spesso su i miei capelli per farli crescere velocemente e in modo quanto più sano possibile.

Come già saprai, se mi segui sui miei social, negli anni dell’adolescenza i miei capelli sono stati a dir poco maltrattati da tinte (rosa, fucsia, rosso, verde, giallo, blu, turchese, viola), da decolorazioni super aggressive (li ho fatti biondo platino riducendoli a paglia aggrovigliata) e dall’utilizzo di piastre e shampii chimici. Per questo da un po’ di anni ho deciso di utilizzare soltanto prodotti naturali, cibo e spezie che trovo in casa, i quali contengono le sostanze nutritive necessarie per riparare il capello e il cuoio capelluto.

Oggi voglio condividere con te le ricette che più mi hanno soddisfatta.

Far crescere i capelli più velocemente

Acqua di riso:

Uno dei rimedi naturali che più preferisco e che su instagram ha fatto innamorare le mie followers è assolutamente l’acqua di riso. Non devi far altro che cucinare un piatto di riso e versare l’acqua di scolo in un barattolo. Lasciarla raffreddare e utilizzarla sui capelli dopo lo shampoo e prima del balsamo. cliccando qui troverai il video in cui spiego meglio il procedimento. è un rimedio che utilizzano da secoli le donne cinesi, utilissimo per chi ha i capelli grassi poiché asciuga il sebo in eccesso, ideale per chi ha i capelli sottili e vorrebbe donare loro un po’ più di spessore e volume, perfetto per chi ha dei capelli che crescono con lentezza. Io, purtroppo, ho tutte e tre le caratteristiche. 2 anni fa avevo i capelli a caschetto, li ho tagliati dopo averli bruciati con decolorazioni eccessive, adesso mi arrivano al sedere e sono visibilmente più sani grazie a questo rimedio.

Acqua di riso per far crescere i capelli

Maschera all’uovo e olio di ricino:

Un altro rimedio che uso spesso per far crescere i capelli più velocemente rafforzandoli è la maschera a base d’uovo. In una ciotola mescolo l’albume di un uovo, un cucchiaio di olio di ricino, un cucchiaio di olio di cocco e uno di olio d’oliva. La lascio in posa per 20 minuti e poi vado a lavare i capelli. La faccio una volta ogni due settimane.

Maschera all’uovo per far crescere i capelli

Scrub per il cuoio capelluto:

Anche lo scrub al cuoio capelluto aiuta a far crescere i capelli in modo più veloce e sano perché attraverso questo rimedio naturale si liberano i follicoli dai residui dei prodotti di styling, smog, polveri sottili che durante la giornata si accumulano sui nostri capelli e che impediscono loro una crescita sana. In una ciotola mescolo tre cucchiai di zucchero, un cucchiaio di olio di cocco o d’oliva, un cucchiaio di aceto di mele e uno di aloe vera (ma si può anche omettere). Lo faccio una volta a settimana.

Scrub al cuoio capelluto per far crescere i capelli

Rendere i capelli più lucenti

Rimedio n1 per avere i capelli più lucenti:

Spesso le mie amiche mi chiedono quali strani prodotti costosi io abbia a casa per rendere i capelli così luminosi. Rimangono sbalordite quando dico loro di utilizzare l’olio di cocco su capelli bagnati mezz’ora prima di fare lo shampoo! Oltre a donare luminosità, rende i capelli morbidi, nutriti e districa le punte secche.

Olio di cocco per rendere lucidi i capelli

Rimedio n2 per avere i capelli più lucenti:

In una ciotola mescolare olio di cocco, miele e aceto di mele. Questa maschera non solo renderà i capelli più lucenti, ma anche morbidi e nutriti. L’aceto di mele, inoltre, disinfetta il cuoio capelluto ed è un ottimo rimedio per la forfora. Tenere in posa per 15 minuti. Questa è una maschera che uso una volta a settimana.

Aceto di mele per rendere i capelli più lucenti

Nutrire i capelli secchi e far sparire le doppie punte senza tagliarle

Maschera allo yogurt:

Se hai le doppie punte, capelli crespi e secchi o vuoi curare i tuoi ricci ti consiglio di mischiare in una ciotola un salotto yogurt bianco, due cucchiai di miele e un cucchiaio di olio d’oliva. Tenere in posa per 20 minuti. Appariranno visibilmente più sani.

Maschera allo yogurt per capelli secchi

Lozione all’olio d’oliva:

20 minuti prima di lavare i capelli con lo shampoo, inumidisco le punte dei capelli e le cospargo con l’olio d’oliva. Diventeranno subito più morbide e le doppie punte spariranno.

Olio d’oliva per districare i capelli

Vodka all’arancia (senza alcol) per rendere morbidi i capelli:

L’alcol si sa, fa male all’organismo così come ai capelli. Per questo motivo ho mescolato la vodka liscia alle bucce d’arancia in un vasetto e ho lasciato che l’alcol evaporasse facendo macerare il composto per una settimana senza chiudere il vasetto con un tappo. Dopo ho aggiunto il liquido nel mio solito shampoo e con questo lavo i capelli praticamente Sempre.

Vodka all’arancia per rendere morbidi i capelli

Maschera alla banana:

In una ciotola ridurre in polpa finissima mezza banana e mischiarla a un cucchiaio di olio di cocco, uno di miele e uno di yogurt bianco. Renderà i capelli morbidissimi. Tenere in posa per 20 minuti.

Maschera alla banana per capelli morbidi

Nutrire le punte secche con l’aloe vera:

Con il gel che si trova nelle foglie di aloe vera di possono nutrire le punte secche dei capelli, ma c’è ne sono anche tanti in commercio 100% naturali. Questa pianta nutre il capello e lo rende più morbido. Utile anche per chi ha i capelli grassi.

Aloe vera per nutrire i capelli

Rimedi per capelli grassi o misti

Asciugare il sebo in eccesso con il limone:

In una ciotola mescolare due cucchiai di succo di limone, due cucchiai di aceto di mele, un cucchiaio di bicarbonato, due cucchiai di aloe vera. Immergere un dischetto di cotone nel composto e strofinare il cuoio capelluto. Massaggiare la cute per una decina di minuti e poi lavare.

Limone per capelli grassi

Maschera per capelli grassi:

Una maschera che uso spesso mischia un cucchiaio di aceto di mele, un cucchiaio di miele, uno di olio di cocco, uno d’olio d’oliva, uno di aloe vera, uno di succo di limone. Vi assicuro che oltre ad asciugare il sebo dei capelli grassi, a disinfettare il cuoio capelluto e a togliere la forfora, questa maschera li rende anche morbidi e lucidi. Credo sia la più completa. La lascio in posa per 30 minuti e poi vado a lavare i capelli.

Maschera per capelli grassi

Ravvivare i riflessi dei capelli

Per chi ha i capelli scuri:

Una maschera che faccio spesso per ravvivare i riflessi color cioccolato dei miei capelli è quella a base di cacao amaro: in una ciotola mischiare un cucchiaio di cacao amaro, uno di miele, uno di olio di cocco, uno di latte. Lasciare in posa per 30 minuti e poi andare a lavare. Il profumo è ottimo, ti vien voglia di mangiarli.

Maschera al cacao per ravvivare i riflessi cioccolato dei capelli

Per chi ha i capelli chiari:

Per schiarire i capelli (quando li avevo biondi) utilizzavo una maschera a base di camomilla e miele. Quanto più spesso si fa questa maschera, più i capelli si schiariscono e restano morbidi e nutriti.

Schiarire i capelli biondi con la camomilla

Per chi ha i capelli rossi:

In una ciotola mischiare olio di cocco, miele e carote grattugiate. Tenere in posa per 20 minuti. Ravviverà i riflessi naturali.

Ravvivare i riflessi rossicci naturali dei capelli con le carote

Queste sono le maschere per capelli che ho utilizzato negli anni trovandole davvero ottime e utili. Fammi sapere se ne utilizzerai qualcuna e se ti troverai bene.

Ricordati di seguirmi su TikTok e Instagram per rimanere sempre aggiornato su questi rimedi naturali per pelle e capelli.

Un abbraccio,

Veronica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *